CAMPAGNA FUNDRAISING

 

160 lampadine per illuminare il Festival


Il Festival della Complessità è autofinanziato. Si realizza grazie al volontariato culturale e all’iniziativa di decine di partner promotori. È una sfida e una risposta alla burocratizzazione e alla speculazione culturale.
Tuttavia, anche se non ha scopi di lucro, la sua organizzazione ha dei costi.

Ci siamo posti l’obiettivo di accendere almeno 160 lampadine per raccogliere 4000 euro, necessari a coprire i costi organizzativi.
 
Diventa amico del Festival
 
Ogni 50 euro donati, riceverai un Quaderno della Complessità a tua scelta
 

1. Dona 25 euro, compila il modulo e accendi una lampadina;

2. Dona 50 euro, compila il modulo, accendi due lampadine e scegli il tuo quaderno;

3. Dona più di 50 euro, compila il modulo, accendi le tue lampadine e scegli i tuoi quaderni

 
 
Dona ora
 

Dona tramite bonifico bancario >>>
 

 Donatori Fundraising 2018:​​
   
ASPNAT - Associazione per lo Studio e la Prevenzione delle Nefropatie Alto Tavoliere  

Associazione Dedalo '97
 

 Fulvio Forino  

Filippo e Ludovica Forino

 Vincenzo Romeo  

 Valerio Eletti  

 Complexity Education Project  

Alessandro Perfumo
 

 Franco Bifulco  

Rocco Romeo
 

Walter De Dominicis
 

 Josè Calabrò  

Monica Cantarano
 

 Rebecca Silvia Rossi  

 Ennio Brunetta  

 Scuola di Psicoterapia Sistemico - Dialogica, Bergamo  

 Silvia Bernardini  

   
   
   

 

Qui trovi l'elenco dei donatori della campagna Fundraising 2017

 

Qui trovi l'elenco dei donatori della campagna Fundraising 2016

 

Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi del Festival?

Inserisci il tuo nome e la tua email e iscriviti alla Newsletter